Curiosità e divagazioni


lunedì 19 novembre 2012

Posted by Claudia on 02:56:00 in | 2 comments

Colt a 5 colpi

La famosa Colt 45, revolver a singola azione, inventato nel 1847 dall’ omonimo colonnello americano, era detta “l’uguagliatrice” poiché, sicura e precisa, rendeva anche i deboli pari ai forti. 

Samuel Colt aveva messo a punto quest’arma, di circa 2 Kg, con canna di circa 230 mm, calibro 11,4 mm, che contribuì in maniera determinante alla vittoria di Palo Alto dei Texas Rangers

Questa pistola permetteva di sparare cinque colpi, uno dopo l’altro, anziché dover ricaricare dopo ogni colpo. In seguito, varie modifiche portarono il tamburo a sei colpi e la canna a diverse lunghezze, da 63,5 mm a 406,4 mm. 

Tale tipo di arma divenne un vero e proprio cimelio, conservato da vari personaggi, scrittori, sceriffi, giudici, fuorilegge, generali, ecc. diventando un simbolo di potenza e di precisione. 

L’acciaio dolce, che una volta veniva usato per le canne ed i tamburi, è stato oggi sostituito da vari di acciaio temperato e trattato o cementato. 

John Wesley Hardin, sicuramente il pistolero più veloce dell’intera storia del West nell’estrarre una ’45 e centrare il bersaglio, l’uomo con più di 45 morti sulla coscienza, fece della Colt il suo strumento di lavoro. Mortale al pari di un Cobra, egli estraeva le pistole e le usava con la stessa rapidità di riflessi che un uomo impiega a chiudere gli occhi quando qualcosa lo minaccia.

Per un maggiore approfondimento sull'argomento vi rimando ad un interessante articolo nel sito farwest.it , dove si intrecciano colt, rangers e vite di personaggi del selvaggio west. 


Le Colt, la storia e i modelli

http://www.farwest.it/?p=154


Rangers in posa

2 commenti:

  1. mitica davvero... al giorno d'oggi colt avrebbe fatto tantissimi soldi!
    moica c.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo contributo. Tutti i commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.

loading...

Cerca nel blog