Curiosità e divagazioni


sabato 23 febbraio 2013

Posted by Claudia on 18:35:00 in | 3 comments
Seguendo i twitter di Marco Zamperini, in arte @funkysurfer, sono approdata sul suo sito dove ho trovato molte informazioni sulla nuvola italiana ed in particolare sul nuovo servizio TI Cloud, semplice ed intuitivo ed associato all’Adsl di Telecom Italia.
Il servizio, adatto anche a chi non ha molta dimestichezza con lo storage in rete, è utile a chi ha bisogno di un ampio spazio di memoria di facile utilizzo per archiviare tanti tipi di dati, dalle foto, ai video e documenti. Leggendo del nuovo servizio, anche sul blog Eraclito, si prefigura l’abbandono graduale delle memorie alle quali siamo oggi abituati e che porteranno alla scomparsa graduale di CD e DVD e agli hard disk portatili o cose del genere.
Ticloud consente di eseguire il backup automatizzato di dati, file, foto e video, includendo anche gli allegati di posta elettronica, e lo spazio privato viene protetto secondo le migliori tecnologie adottate. Per l’immagazzinamento vengono messi a disposizione in rete 200 Giga, facilmente accessibili dal proprio PC o da qualunque altra postazione internet, rendendo così illimitato il numero di PC o altri dispositivi supportati.

Il servizio garantisce un‘archiviazione perenne ed il ripristino dei dati archiviati anche su dispositivi diversi da quello di origine. L’accesso al servizio Cloud è reso possibile da un applicativo web semplice e intuitivo, supportato dai sistemi operativi Windows Xp, Windows 7 e Windows 8. La garanzia Telecom Italia assicura la protezione dei dati nel pieno rispetto della normativa italiana, ed esclude ogni tipo di intrusione pubblicitaria grazie al pagamento del canone di abbonamento Adsl. Il servizio di assistenza telefonica è un ulteriore plus che rende la Nuvola una importante novità nel panorama italiano e altamente consumer oriented.
Io ho già iniziato a sperimentare alcuni servizi simili, soprattutto per caricare documenti e locandine in rete per corsi che sto organizzando; questi servizi sono per me ottimi perché ho la necessità di condividere e distribuire documenti con un’ampia platea di utenti, a cui non invio forzatamente materiale ma sono loro stessi, se interessati, a scaricare il materiale che gli serve, in rete. Ho però anche la necessità di utilizzare servizi affidabili e veloci, con prestazioni migliori di quelli che sto usando ora, per cui presto passerò a TiCloud perché ha le caratteristiche tecniche di efficienza ed affidabilità che sto cercando.
In particolare le caratteristiche di TI Cloud, che altri servizi analoghi non hanno, riguardano le questioni di privacy: i collegamenti sono criptati e non controllabili dall’operatore. La riservatezza dei dati è trattata seguendo le normative italiane (e non quelle di un altro paese, come ad esempio quello americano come usualmente accade); inoltre, esiste un servizio clienti telefonico a cui posso accedere in caso di problemi o dubbi. Questi servizi aggiunti fanno la differenza sul mercato ed in particolare io ne sentivo la necessità.
Sono ormai consapevole che il Cloud, a piccoli passi, fa già parte del sistema produttivo italiano, e l’IT è spinta verso una nuova fase ed è certo che il servizio raggiungerà presto anche le piccole imprese, oggi solo sfiorate dalla Nuvola, mentre è ormai parte di vasti settori del mondo professionale e delle micro-aziende.
D’altra parte la convenienza di usare sistemi di immagazzinamento dati in rete permette di ovviare al terribile inconveniente, da molti già sperimentato, di perdere i propri dati per un errore o per la rottura di un hard disk. Io userò il servizio TiCloud anche per liberarmi dall’angoscia di perdere dati importanti.


3 commenti:

  1. Per condividere immagini con il gruppo di pallavolo, lo sto usando ed è davvero comodo. Per i documenti ancora no, ma non ne ho neanche bisogno. Fernando

    RispondiElimina
  2. Questo servizio mi piace, è sicuramente da provare :-)

    RispondiElimina
  3. ispira anche a me, devecessere comodo
    monica c.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo contributo. Tutti i commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.

loading...

Cerca nel blog