Curiosità e divagazioni

venerdì 2 settembre 2011

Posted by Claudia on 22:19:00 in , | No comments
Sicurezza e regole
Sicurezza, senza regole

La sicurezza sui luoghi di lavoro, per essere attuata correttamente, comporta una serie di MISURE PREVENTIVE ed una serie di MISURE PROTETTIVE  in ambito tecnico, organizzativo e di processo.

Queste misure, regolate da norme e leggi cogenti, indicano in maniera inequivocabile quali sono le azioni da intrapprendere per essere attuate.


 Il Decreto Legislativo 81/2008, denominato "Testo Unico Sicurezza Lavoro", recepisce le direttive europee in materia di sicurezza e salute dei lavoratori.

Prima la materia era disciplinata dalla normativa risalente ai D.P.R.del 1955 e del 1956 e dai più recenti D.Lgs 626/94 e 494/96.  

Il D. Lgs 106/2009, detto anche decreto correttivo, aggiorna il precedente 81/2008, che contiene anche la 626/94.

Attualmente, tutto ciò che riguarda la tutela sulla sicurezza, è normato dal Decreto Legge 29 dicembre 2010, n. 225, coordinato con la legge di conversione 26 febbraio 2011, n. 10 e il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 marzo 2011.

Da questo primo quadro, non esaustivo, dell'evoluzione normativa della sicurezza sui luoghi di lavoro si capisce quanto sia complessa ed articolata la materia.

Questo post ha il fine di far prendere confidenza con i primi riferimenti normativi per poi svilupparli ed approfondirli successivamente.

Ormai superata, vi era una applicazione interessante presente nel portale internet dell' INAIL

Impresa virtuale 3D: applicazione INAIL per la sicurezza 


[02/09/2011]


0 commenti:

Posta un commento

Grazie per il tuo contributo. Tutti i commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.

loading...

Cerca nel blog